Auto, Regno Unito verso lo stop delle termiche entro il 2030

Atteso annuncio Governo: ibride in vendita fino al 2035

Redazione ANSA

Il divieto del Regno Unito di vendere nuove auto a benzina e diesel dovrebbe essere ufficialmente anticipato di un decennio dal 2040 al 2030. È quanto precisa il sito britannico AutoExpress.co.uk sottolineando che l'annuncio potrebbe arrivare già nei prossimi giorni. Obiettivo del Governo britannico è quello di diventare Paese Carbon Neutral entro il 2050. Il divieto predisposto dal Governo includerebbe anche le auto ibride (essendo presente un motore termico all'interno), ma secondo indiscrezioni saranno fuori da questo 'stop' - almeno fino al 2035 - i nuovi ibridi plug-in.

In pratica così facendo il premier Boris Johnson consentirà di vendere le auto a doppia alimentazione qualche anno in più rispetto a quelle esclusivamente termiche. Attualmente le auto full electric rappresentano meno del 7% del mercato automobilistico del Regno Unito, ma stanno crescendo fortemente in popolarità e questa mossa servirà solo ad accelerarne la diffusione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie