Rapallo, motorini elettrici via app

Servizio di noleggio in collaborazione con MiMoto

Redazione ANSA GENOVA

Al via nel Comune di Rapallo un innovativo servizio di "scooter sharing".La giunta comunale ha deliberato una pratica di patrocinio con la quale, in collaborazione con la startup "MiMoto Smart Mobility" e con "Iren" verrà inaugurato un servizio di noleggio a termine di motoveicoli totalmente elettrici. L'iniziativa, nata con finalità comprensoriali per estendere al massimo l'area nella quale sarà possibile usufruire del servizio, è stata condivisa con i comuni limitrofi di Santa Margherita e Portofino annuncia in una nota il Comune di Rapallo.
    Sarà sufficiente scaricare un'applicazione per cellulare, verificare quale sia il motorino più vicino e, senza l'uso di chiavi, sarà possibile avviarlo e iniziare a guidare. Al termine della corsa sarà possibile parcheggiare il motoveicolo all'interno dell'area operativa delle città aderenti, con il solo vincolo di rispettare eventuali divieti di sosta, passi carrabili, postazioni pubbliche, di non ostacolare altri veicoli o passaggi pedonali e di non lasciare gli scooter all'interno di proprietà private.
    Per conformarsi alle recenti disposizioni igienico sanitarie e garantire elevanti standard di sicurezza, MiMoto igienizzerà giornalmente ogni scooter e li doterà di cuffiette igieniche mono-uso e spray igienizzante. "L'amministrazione si dimostra attenta alle interessanti possibilità che ci vengono offerte dalle ultime innovazioni tecnologiche, il servizio è utilissimo sia per turisti che per i cittadini - dichiara il primo cittadino Carlo Bagnasco - usufruirne è realmente facile e intuitivo, anche per chi non abbia molta dimestichezza con app e smartphone" "Sono orgoglioso di essere stato sostenitore di questa iniziativa - dichiara il consigliere con incarico alle politiche green Daniele Trucco - la condivisione dei mezzi di trasporto e i motori elettrici, in un'ottica di salvaguardia dell'ambiente e di miglioramento della vivibilità dello scenario cittadino, sono le strade corrette da seguire con convinzione"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie