Torna domenica ecologica, niente auto a Torino e Asti il 22/9

In programma iniziative di sensibilizzazione su mobilità

Redazione ANSA TORINO

Torna la domenica ecologica, a Torino. In occasione della 'Settimana europea della Mobilità sostenibile', il 22 settembre auto e moto non potranno circolare nel centro cittadino, nell'area della Ztl centrale, dalle 10 alle 18. Sono esclusi dalle limitazioni i veicoli elettrici o ibridi con alimentazione elettrica o a idrogeno, autoveicoli di servizio pubblico e delle Forze dell'Ordine, per il soccorso o della protezione civile, taxi, autobus e autoveicoli in servizio di noleggio, veicoli del car sharing. Per l'occasione in piazza Castello è un programma un'iniziativa di sensibilizzazione e informazione su mobilità sostenibile, trasporto pubblico e sistemi di mobilità condivisa, mentre in piazza San Carlo e in via Roma la Uisp anima la giornata con oltre 40 discipline sportive da vedere e provare. E' invece in programma domani, sabato 21 settembre, l'inaugurazione del tratto di pista ciclabile di via Nizza tra piazza De Amicis e piazza Carducci.

Domenica senza auto, Asti aderisce

Il centro di Asti chiuso al traffico domenica 22 settembre dalle ore 9 alle 19. Il Comune ha aderito alla Giornata senza auto (una delle iniziative della Settimana europea per la mobilità sostenibile) "pur sapendo - spiega il sindaco Maurizio Rasero - che da sola non basterà per combattere lo smog e cambiare le abitudini. Tra gli obiettivi c'è anche la volontà di capire la reazione dei cittadini. Sarà una specie di prova generale del piano del traffico". Il Comune ha disposto il divieto di circolazione per tutti i mezzi esclusi i gpl, quelli elettrici e a metano. Gli autobus saranno gratuiti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA