A Bolzano arrivano gli autobus ibridi, primo esemplare consegnato a Sasa

In tutto saranno 32 a trazione diesel-elettrico

Redazione ANSA BOLZANO

La Sasa ha ricevuto il primo di 32 autobus ibridi (diesel ed elettrico) di 12 metri di lunghezza.
    Gli altri automezzi arriveranno nelle prossime settimane ed andranno a sostituire il parco di autobus di linea operativi da oltre 12 anni. L'assessore alla mobilità Daniel Alfreider, accompagnato dal presidente della Sasa, Francesco Morandi e dalla direttrice, Petra Piffer, ha fatto un sopralluogo nei giorni scorsi presso la sede del concessionario ed ha potuto quindi verificare di persona l'alto livello tecnologico dei mezzi più confortevoli, ecologici, silenziosi e sicuri di quelli attualmente in attività.
    L'assessore Alfreider ha definito l'acquisto dei nuovi autobus ibridi "un passo significativo per il miglioramento qualitativo del trasporto pubblico. Sarà possibile migliorare il comfort degli utenti e degli autisti e dare un contributo significativo alla qualità dell'aria e della vita nell'ambito urbano".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA