Yamaha XSR125, la 'sport heritage' per centauri più giovani

Sorella minore di XSR900 e XSR700 completa la gamma della casa

Redazione ANSA MILANO

Arriva la versione più piccola di Yamaha XSR che si è 'ristretta' ai 125 cc. all'attuale gamma Sport Heritage della casa giapponese, guidata dall'ammiraglia 3 cilindri XSR900 e dalla 2 cilindri XSR700, si aggiunge la sorella minore XSR125, pensata per i piloti più giovani e per rendere gli spostamenti quotidiani divertenti.
    I piloti che potrebbero essere completamente nuovi al mondo delle moto,saranno rassicurati dalla comoda posizione di guida, dalle sospensioni fluide e dalla maneggevolezza della due ruote che può essere guidata, nell'ambito del territorio nazionale, anche dai possessori di patente B. Proprio come ogni modello della linea Yamaha Sport Heritage, la XSR125 presenta una linea audace di colori, influenzati da alcuni modelli Yamaha del passato, guardando però al futuro con la tecnologia più recente, che comprende l'illuminazione full LED e una strumentazione LCD.
    Sotto la sella, il motore EU5 monocilindrico a 4 valvole raffreddato a liquido utilizzato sui modelli MT-125 Hyper Naked e R125 Supersport. Questo propulsore eroga 11 kW, il massimo consentito nella categoria con patente A1. Una delle caratteristiche tecnologiche di punta della XSR125 è il sistema VVA (Variable Valve Actuation) di Yamaha, che consente al motore di erogare una coppia abbondante a regimi motore più bassi, insieme a prestazioni alte a regimi più elevati. Il risultato è una moto facile da usare in città, oltre che divertente fuori della area metropolitana.
    Per ottenere una tenuta di strada da prima della classe, insieme a una maneggevolezza reattiva e un carattere di guida facile e piacevole, la XSR125 è dotata di una forcella da 37 mm, mentre il telaio presenta l'avanzato design Deltabox Yamaha, con due longheroni che corrono in linea retta dalla testa dello sterzo al perno del forcellone per creare un telaio estremamente resistente ma leggero.
    La compatta moto Sport Heritage è dotata di parafanghi verniciati e parti in alluminio che evidenziano l'attenzione ai dettagli. Le consegne ai concessionari Yamaha inizieranno a partire dalla prima settimana di giugno e saranno disponibili anche numerosi accessori, dal Kit Racer composto da coprifaro, targa anteriore e targa laterale, all''Urban Kit, dotato di schermo fly', carter motore laterale in alluminio, copertura laterale radiatore e copertura laterale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie