Ricerca su energia e mobilità, accordo Bosch e Politecnico Bari

Redazione ANSA BARI

Un accordo per rafforzare la collaborazione nell'attività scientifica è stato sottoscritto dal Politecnico di Bari con le società del Gruppo tedesco Bosch con sede a Modugno (Bari). Mobilità leggera ed energia i settori prioritari di studio e sperimentazione. L'accordo, di durata triennale, mira a individuare progetti comuni, nuove aree di ricerche e di innovazione di processi, sviluppo di tecnologie e prodotti, ma anche l'individuazione di un più facile accesso al finanziamento pubblico (regionale, nazionale, europeo).
    Particolare attenzione sarà dedicata allo sviluppo di sistemi innovativi e nuove architetture per applicazioni nell'ambito della mobilità leggera sostenibile ma anche connettività, sensoristica, elettrificazione e combustibili alternativi. Le società del Gruppo Bosch di Bari potranno contribuire all'attività didattica del Politecnico con la diretta partecipazione per l'erogazione di attività integrative quali tesi di laurea, tirocini formativi, stage. L'accordo prevede, alla base delle iniziative che saranno attuate, la creazione di un Comitato direttivo che dovrà tracciare la road map per l'attivazione di azioni congiunte. Il Comitato si avvarrà di una struttura interna mista, alla quale verrà delegata l'operatività dei progetti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie