Peugeot 3008, gli Adas che aiutano a guidare senza stress

In dotazione anche controllo elettronico velocità in discesa

Redazione ANSA ROMA

Il nuovo suv Peugeot 3008 è dotato di tecnologie improntate alla sicurezza, che si rivelano fondamentali nella gestione di alcune tra le più impegnative condizioni di guida. Tra queste vi sono indubbiamente i fondi a scarsa aderenza, come neve, fango e ghiaccio. Se a questo si aggiunge una strada particolarmente ripida, la situazione rischia di farsi molto complicata.
    La risposta di nuovo Peugeot 3008 risiede nel sistema HADC, acronimo di Hill Assist Descent Control, ovvero controllo elettronico della velocità in discesa. Le forti pendenze possono mettere in crisi i sistemi come l'ABS (il ben noto sistema antibloccaggio delle ruote in frenata) in quanto alla ricerca costante di una trazione col fondo. È proprio in queste condizioni che l'intervento dell'HADC diventa quanto mai provvidenziale.
    Il sistema HADC è semplice da attivare e richiede come condizioni indispensabili una velocità di marcia inferiore ai 30 km/h e una pendenza superiore al 5%. Lo scopo primario dell'HADC è quello di liberare il guidatore da potenziali condizioni di pericolo evitando il rischio di perdere il controllo del mezzo durante la discesa, in marcia avanti ma anche in retromarcia.
    I livelli di intervento sono due. Nel primo caso si prendono in considerazione i percorsi di media rapidità.
    Il cambio automatico, nello specifico, deve essere in posizione D, drive, e l'HADC mantiene la velocità impostata dal guidatore in base all'azione operata sull'acceleratore. In caso di discesa ancora più ripida e insidiosa si passa alla seconda modalità di intervento. Questa volta il cambio automatico deve essere posizionato in N e l'auto riduce ancora di più la velocità fino a procedere a passo d'uomo, circa 3 km/h, questo sempre in base alla condizione del fondo rilevate dal sistema HADC che frena ogni singola ruota, arrivando anche a bloccarla, se utile per rallentare il veicolo. Al guidatore, in questo caso, non resta che gestire con il volante la direzionalità del Peugeot 3008, traendosi così d'impaccio anche dalle situazioni più insidiose e rischiose.
    Va ricordato che il sistema HADC è disponibile anche su 3008 a trazione anteriore in combinazione con l'optional dell'Advanced Grip Control, sia in presenza di cambio automatico che manuale. Il sistema HADC rappresenta un valido aiuto per alzare ancor più l'asticella della sicurezza di guida del suv leader di mercato in Italia. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie