Il Rally Italia Talent corre a Imola per la prima volta

Entusiasmo MInardi 'progetto Aci primo passo per futuri piloti'

Redazione ANSA ROMA

Un importante e prestigioso traguardo è stato raggiunto dall'ACI Rally Italia Talent. Infatti per la prima volta in otto edizioni l'evento, patrocinato da ACI e FIA, che vede ancora Suzuki come auto ufficiale con a disposizione le Swift Sport Hybrid gommate Toyo, vedrà una selezione regionale (Emilia-Romagna/Toscana) svolgersi all'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, nelle giornate del 14, 15 e 16 luglio.
    Scopri il Rally che c'è in te: questo è in due parole Aci Rally Italia Talent, un Format sportivo ideato nel 2014 da Renzo Magnani e organizzato in collaborazione con ACI Sport, aperto a tutti, con o senza esperienza di gare, dove conta solo ed esclusivamente l'attitudine alla guida sportiva, pensato per offrire a tutti, in particolare a chi non ha mai corso e aperto anche ai minorenni, l'opportunità di realizzare un sogno: partecipare gratuitamente almeno una volta da pilota o da navigatore ufficiale a un rally. Questa edizione ha visto anche l'ingresso di un partner prestigioso come Sara Assicurazioni per promuovere con Aci e Suzuki l'ingresso di giovani e giovanissimi nel settore dei rally.
    Un'altra importante novità la partnership con Motorsport Italia per creare un filo diretto tra Aci Rally Italia Talent e Aci Team Italia per supportare i giovani nella loro formazione e crescita nel settore. "Un sogno che si realizza - ha detto Renzo Magnani, organizzatore di Aci Rally Italia Talent - per tutti gli iscritti disputare una Selezione regionale in uno degli Autodromi più famosi del mondo, che ospita anche la Formula 1.
    Mi corre l'obbligo di ringraziare il Presidente dell'ACI, Angelo Sticchi Damiani, il Direttore dello Sport motoristico di Aci, Marco Ferrari, il Direttore Generale di Aci Sport Marco Rogano ed in particolare il Presidente dell'Autodromo di Imola Gian Carlo Minardi. Senza il loro determinante supporto non sarebbe stato possibile realizzarlo. Dire che sono felice è certamente molto riduttivo." "Nell'impostazione generale del programma di attività che come Formula Imola abbiamo progettato, ci fa davvero piacere ospitare una selezione dell'ACI Rally Italia Talent, che rappresenta una delle tante iniziative portata avanti da ACI Sport per invogliare i giovani ad entrare nel mondo dell'automobilismo sportivo, in questo caso nel mondo dei rally - sono le parole di Gian Carlo Minardi, Presidente dell'Autodromo di Imola -.
    Proprio per questa ragione supporteremo con entusiasmo questa operazione perché saranno presenti decine di ragazzi che potranno apprendere, grazie alla presenza di qualificati istruttori della Scuola Federale, le dinamiche di guida rallystica, primo passo magari per diventare in futuro dei piloti professionisti".
    Numerose le novità, premesso che tutte le Selezioni di ACI Rally Italia Talent sono inserite nel Calendario ufficiale ACI degli eventi di interesse nazionale: in questa edizione Aci Rally Italia Talent integra il progetto ACI Talent +14, fortemente voluto da ACI E Suzuki, che consente per la prima volta a chiunque abbia compiuto 14 anni di mettersi al volante di una Swift Sport Hybrid dotata di doppi comandi e di provare l'ebbrezza della guida affiancato dagli istruttori di ACI Rally Italia Talent, tutti grandi campioni di rally. Questa iniziativa vuole, da una parte, stimolare la passione per i motori nei giovani e, dall'altra, formare gli automobilisti di domani, permettendo loro di muovere i primi passi in un contesto sicuro e accanto a campioni di caratura internazionale.
    Altra novità, Rally Talent Ability: per la prima volta, grazie all'iniziativa Rally Talent Ability, affiliata all'ACI e riconosciuta dal Coni, le persone con disabilità potranno partecipare, gratuitamente, a tutte le fasi di ACI Rally Italia Talent sfidando gli altri concorrenti ad armi pari grazie a una Suzuki Swift speciale messa a loro disposizione da Suzuki Italia, dotata di un allestimento particolare studiato con la collaborazione dell'azienda Handytech di Moncalvo d'Asti.
    Le iscrizioni per le prossime Selezioni regionali sono ancora aperte online sul sito www.rallyitaliatalent.it. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie