Genova, ritirate 54 patenti per guida in stato di ebbrezza

In undici giorni di controlli della polizia locale,via 540 punti

Redazione ANSA GENOVA

In undici giorni di controlli la polizia locale di Genova ha ritirato 54 patenti per guida in stato di ebbrezza: positivo il 3,5% delle persone sottoposte al test con l'etilometro, due veicoli sequestrati per la confisca, due persone sanzionate per ubriachezza manifesta e sono stati complessivamente 540 i punti detratti dalle patenti. L'attività della polizia locale genovese si articolate nelle giornate del 21 e 22 maggio e in quelle dal 28 maggio al 6 giugno: impegnate quindici pattuglie, 1.547 i test effettuati e controlli che si sono concentrati in piazzale Kennedy, corso Saffi, via D'Annunzio, corso Italia, via di Francia, via Merano e Lungobisagno Istria tra le 20 e l'una di notte. Sono state 21 le sanzioni amministrative, mentre 29 quelle penali (quando la concentrazione di alcol nel sangue è superiore a 0,81 grammi/litro): di queste sono state ritirate 5 patenti a persone che erano andate oltre il tetto di 1,5 g/l. In questo caso sono previsti: una sanzione di carattere penale (ammenda da 1.500 a 6.000 euro e l'arresto da sei mesi a un anno), il ritiro immediato della patente per la conseguente sospensione da uno a due anni, 10 punti e sequestro per confisca del veicolo se il conducente è anche proprietario.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie