Popmove, noleggio con rata decrescente: si paga in bitcoin

L'abbonamento flessibile con una formula 'rent to buy'

Redazione ANSA ROMA

Popmove lancia il primo noleggio con una rata decrescente, che si abbassa mese dopo mese, e il cui abbonamento può essere pagato con bitcoin. Si tratta di una sorta di 'rent to buy' in cui la parte della tariffa che non riguarda i servizi diminuisce a cadenza regolare. Inoltre, grazie a una apposita app, è sempre possibile controllare il costo del riscatto, un riscatto che diversamente dai normali contratti di noleggio a lungo termine, il cliente può effettuare in ogni momento. Senza anticipi, senza penali o maxi rate finali, nel segno della più completa trasparenza, pagando soltanto il reale valore di mercato dell'automobile meno la quota noleggio.
    Come nella tradizione di Hurry! - l'azienda automotive che si occupa di offrire soluzioni di mobilità - Popmove punta a riscrivere le regole del noleggio nel segno della flessibilità totale.
    Popmove prevede inoltre la possibilità di disdire il noleggio quando si vuole, senza penali oppure di cambiare l'auto in qualsiasi momento, nel giro di poche ore, in base a mutate esigenze familiari, a necessità lavorative, oppure semplicemente per il desiderio di provare un'auto diversa.
    Nel pacchetto sono compresi i servizi del noleggio a lungo termine: quindi la manutenzione, il soccorso stradale, tutti gli oneri e le pratiche amministrative come bollo e assicurazione.
    Il cliente può scegliere, anche per la manutenzione e il cambio gomme, di affidarsi al servizio di presa e riconsegna. Ma Popmove riserva attenzione anche ai tempi del car delivery.
    L'automobile una volta ordinata viene "recapitata" direttamente a casa, un servizio che partirà da Roma e Milano per poi allargarsi al territorio nazionale.
    Per accedere alla flotta di Popmove basta avere una carta di credito. Per la prima volta - oltre che con i tradizionali sistemi - sarà possibile acquistare l'abbonamento di mobilità tramite Bitcoin.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie