Bollo auto, in Liguria debutta servizio di videoassistenza

Prima regione in cui viene attivato VideochiamAci

Redazione ANSA GENOVA

Prenotare una consulenza video, personalizzata, con un operatore Aci esperto di tasse auto per ottenere tutte le informazioni e i chiarimenti di cui si ha bisogno. È questo, in sintesi, il servizio "VideochiamAci", sistema di assistenza online che partirà in Liguria come prima regione in Italia e che permetterà di pagare le tasse automobilistiche in modo più semplice. "Aci è al servizio dei cittadini - ha spiegato il direttore centrale fiscalità automobilistica e servizi territoriali, Salvatore Moretto - e questa è la testimonianza. Si tratta di un nuovo canale di comunicazione, complementare e non alternativo a quelli tradizionali come e-mail, telefono, posta e, non appena sarà nuovamente possibile, i colloqui in presenza". Un servizi che vede la Liguria come capofila. "La nostra è la prima regione in Italia in cui prende il via questo utilissimo servizio di Aci - spiega l'assessore regionale Berrino - e dimostra come le restrizioni e le misure per fermare la pandemia stanno contribuendo a sviluppare sistemi di videoassistenza sempre più a portata di click. Si tratta di un modo per migliorare il rapporto tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione che pensiamo possa continuare anche quando sarà finita l'emergenza".
    Le videochiamate si potranno prenotare nelle sedi provinciali di Aci scrivendo a: direzione.territoriale.aci.genova@aci.it, unita.territoriale.aci.savona@aci.it, unita.territoriale.aci.laspezia@aci.it, unita.territoriale.aci.imperia@aci.it 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie