''Frontalieri VCO penalizzati per le auto con targa svizzera''

Emendamento Montani sul problema dell'uso di vetture aziendali

Redazione ANSA VERBANIA

Il senatore Enrico Montani (Lega) è tra i firmatari di un emendamento a favore dei lavoratori frontalieri, emendamento col quale si chiede di superare il problema creato dalle targhe estere circolanti nel Verbano Cusio Ossola.
    "Un problema cronico che va risolto una volta per tutte - spiega il senatore Montani - e che riguarda i frontalieri del nostro territorio e non soltanto che viaggiano sul territorio italiano con veicoli intestati a imprese svizzere e che, stante la legislatura in materia, rischiano multe ingiustificate e il sequestro del mezzo. Ci siamo attivati per regolarizzare il problema delle auto con targhe svizzere ed extracomunitarie, la cui circolazione è divenuta difficoltosa in seguito all'inasprimento delle regole col decreto Sicurezza. Si devono punire gli abusi ma non penalizzare gli onesti. Oggi migliaia di frontalieri vengono scambiati per furbetti quando invece la loro unica colpa è quella, una volta nel Verbano Cusio Ossola, di ritrovarsi alla guida di mezzi con targa elvetica forniti da ditte svizzere allo scopo di razionalizzare consumi e spese e contenere l'inquinamento. Con l'emendamento presentato vogliamo superare il problema".   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie