Stop di 6 giorni ai veicoli più inquinanti nella piana Lucca

Dal 24 febbraio all'1 marzo

Redazione ANSA LUCCA

 Stop ai veicoli più inquinanti e all'accensione dei camini dal 24 febbraio all'1 marzo, nei comuni della piana di Lucca. Lo prevede un'ordinanza emanata congiuntamente dai Comuni di Lucca, Capannori, Altopascio, Porcari e Montecarlo a tutela della qualità dell'aria, emanata a seguito dei rilevamenti condotti da Arpat. Il provvedimento, obbligatorio, è previsto dal Pac (Piano di azione comunale) sottoscritto dalle varie Amministrazioni comunali della Piana di Lucca.

Nelle abitazioni poste nei territori comunali a un'altezza uguale o inferiore a 200 metri sul livello del mare, spiega una nota, è vietato accendere gli impianti di riscaldamento domestico a biomasse nel caso in cui questi non siano l'unica fonte di riscaldamento per l'unità abitativa, e i caminetti. Negli stessi giorni, nella fascia oraria 7.30-19.30, non potranno circolare autovetture, autobus, veicoli merci e motoveicoli diesel e benzina euro zero, 1 e 2.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie