WWCOTY, ecco le 27 finaliste del premio

La giuria composta da 48 giornaliste di 38 Paesi

Redazione ANSA ROMA

Sono 27 le auto in finale per il premio Women's World Car of the Year. La giuria del WWCOTY, composta da 48 giornaliste automotive provenienti da 38 Paesi del mondo, ha scelto tre vetture per ogni categoria, esprimendo un giudizio solo su vetture per cui è stato effettuato un test dinamico.

Le auto che si sono qualificate sono state lanciate da gennaio a dicembre del 2020. Il vincitore di ogni categoria sarà annunciato alla fine di febbraio: la vettura che otterrà più voti sarà vincitrice assoluta.

Le finaliste per la categoria Urban Car sono la Peugeot 208, la Toyota Yaris e la Honda Jazz. Tra le Family Car la scelta sarà tra BMW 4-Series, Skoda Octavia e Audi A3. Nella sfera delle Luxury Car Mercedes Classe S, Lexus LC500 Cabrio e Rolls Royce Ghost. Per le Performance Cat Ferrari F8 Spider, Maserati MC20 e McLaren GT. Per la categoria Urban Suv: Peugeot 2008, Renault Captur e Kia Sonet mentre per i suv medi Land Rover Defender, Mercedes GLA e Hyundai Tucson. Kia Sorento, Ford Explorer e BMW X6 per il settore dei Large Suv; Ford F-150, Mitsubishi L-200 e Chevrolet Silverado per la categoria pick up mentre per quella EV in finale ci sono Honda e, VW ID.3 e Polestar 2.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie