Askoll, commessa da 100 e-scooter per Cri

Nel progetto 'Tempo della gentilezza' supporto soggetti fragili

Redazione ANSA DUEVILLE (VICENZA)

La vicentina Askoll EVA Spa, che sviluppa, produce e commercializza e-bike ed e-scooter, ha ricevuto una commessa da parte di Croce Rossa Italiana per la fornitura di 100 E-Scooter, modello "eS pro 45", nell'ambito del progetto il "Tempo della gentilezza" che prevede il potenziamento dei servizi in supporto delle persone con fragilità sociali e sanitarie nei centri di emergenza di Roma, Salerno, Legnano e Settimo Torinese.
    L'ordine, del valore di circa 215.000 euro, si aggiunge a quello di 62 messi a maggio 2020. Il modello eS pro 45 ha una potenza di 2,2 KW, una velocità massima di 45 km/h e un'autonomia fino a 71 km.
    Per l'amministratore delegato Gian Franco Nanni "il nuovo anno è iniziato sotto i migliori auspici, vista la nuova commessa da parte della Croce Rossa Italiana, una realtà importante e fondamentale per la cura delle persone in Italia e di questo siamo orgogliosi. Mi preme inoltre sottolineare, da un punto di vista prettamente commerciale, che questo secondo ordine testimonia la qualità dei nostri E-Scooter, adatti ad un uso intensivo e perfetti per raggiungere velocemente qualsiasi destinazione". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie