Anfia: Formula SAE Italy, 3 iniziative digitali per studenti

Dopo cancellazione scorsa edizione per pandemia Covid-19

Redazione ANSA ROMA

Tre iniziative digitali in corso per guardare al futuro dell'evento educational che coinvolge ogni anno gli studenti di ingegneria di tutto il mondo. Dopo la cancellazione dell'edizione 2020 di Formula SAE Italy a causa delle misure di contenimento della pandemia da Covid-19, Anfia e il Comitato organizzatore della manifestazione hanno deciso di chiamare gli studenti a partecipare direttamente alla progettazione del futuro dell'evento educational internazionale che ogni anno riunisce oltre 2.000 studenti di ingegneria da tutto il mondo.Qualche mese fa, è quindi stato indirizzato a tutti gli studenti del database di ANFIA un sondaggio per proporre la partecipazione a due contest proiettati sull'avvenire - Beyond the Rules e Design for Future: Dream your 2025 FSAE Italy Car - e raccogliere le preferenze e le manifestazioni di interesse degli aspiranti ingegneri del futuro. Dopo aver riscontrato un ampio consenso, si è deciso di affiancare ai due contest anche i Formula SAE Italy Virtual Statics, edizione virtuale delle prove di Design e Business Presentation. Dopo la pausa estiva e la raccolta delle iscrizioni dei team si è quindi aperta la prima edizione del contest Beyond the Rules, dedicato all'evoluzione del regolamento di Formula SAE Italy. Dagli esordi ad oggi, il Regolamento è evoluto nel tempo in linea con i progressi tecnologici del settore automotive, ospitando già alla prima edizione, nel 2005, vetture ad alimentazione alternativa, quindi ibride, elettriche, a celle a combustibile. Si è poi consolidata una vera e propria Formula Electric Italy e, a partire dal 2018, è stata introdotta la Formula Driverless Italy, entrambe tuttora parte integrante della manifestazione e spesso teatro di interessanti spunti e idee progettuali.Per rendere più attuale la futura Formula SAE Italy, gli studenti sono chiamati a stilare un draft di regolamento della manifestazione al 2025, che proponga soluzioni tecnologiche attuali e realizzabili, riflettendo su tutte le possibili propulsioni e categorie di partecipazione. L'output previsto è un elaborato di lunghezza massima di tre cartelle, a cui è possibile allegare rendering e disegni, da consegnare entro il 6 novembre. Gli esperti del comitato tecnico valuteranno le proposte e assegneranno un premio al team primo classificato. Il contest Design for Future: Dream your 2025 FSAE Italy Car, definito come car design contest, invita gli studenti a proporre il disegno di un modello in 3D di una concept car FSAE Italy - quindi una piccola monoposto a ruote scoperte intesa come prototipo da salone, showcar, che potrà presentare anche soluzioni tecnologiche oggi non ancora sul mercato, ma futuribili - accompagnato da una nota stampa in cui illustrare nei dettagli il progetto. Una giuria di esperti di car design, stile e progettazione provenienti dalle aziende del Gruppo Carrozzieri e Progettisti ANFIA e da altre aziende ed enti partner dell'iniziativa oltre ad alcuni membri della giuria del Design event delle ultime edizioni di Formula SAE Italy, valuterà gli elaborati, in consegna entro il 6 novembre prossimo, e selezionerà la rosa dei primi 3 classificati, a cui verrà assegnato un premio e i cui lavori verranno pubblicati sul sito web Formula SAE Italy. Nell'ambito del contest, si svolgerà anche un programma di Talent Talk organizzati per gli studenti da parte di alcune delle aziende partner. Infine, i Formula SAE Italy - Virtual Statics vedranno gli studenti impegnati nelle prove del Design event e del Business Presentation event, organizzate in sessioni online su una piattaforma digitale, il 12 e 13 novembre prossimi. Nella mattinata del 14 novembre si terrà, sempre su piattaforma online, la premiazione dei vincitori di tutte e tre le iniziative.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie