A22, -80% di km percorsi nei weekend degli ultimi 2 mesi

Ad Cattoni, con concessione pianificazione lavori e cantieri

Redazione ANSA TRENTO

A seguito dell'emergenza coronavirus, in tutti i weekend dall'11 marzo ad oggi lungo l'Autostrada del Brennero sono state accertate riduzioni dei chilometri percorsi superiori all'80%, e solo di recente, durante la settimana, si è risaliti sopra la soglia del meno 50%. Lo rende noto l'ad della società A22, Diego Cattoni.
    "Ci attende una stagione difficile per il sistema economico e per il Paese, e l'auspicio - sottolinea Cattoni - è che Autostrada del Brennero sia messa al più presto nelle condizioni di contribuire alla ripresa trasformando in ammodernamento e nuove infrastrutture le sue non usuali potenzialità. Parliamo di terza corsia, dinamica e reale, di nuove tratte autostradali, di intermodalità, di ferrovia, di mobilità sostenibile grazie agli investimenti nell'elettrico e nell'idrogeno, di un'autostrada che si fa smart". "Parliamo di rendere quello del Brennero il primo corridoio green d'Europa. Le risorse ci sono. Autostrada del Brennero è dotata di una struttura interna straordinaria che ha già dimostrato le proprie capacità. Molti progetti sono già pronti e approvati. Attendiamo solo certezze sulla concessione che permettano finalmente di pianificare i lavori e aprire i cantieri", conclude Cattoni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie