Earth Day: mobilità ecosostenibile, la sfida del futuro

Dibattito tra esperti ed associazioni di categoria

Redazione ANSA ROMA

Gli obiettivi del Green Deal e le nuove strategie aziendali messi in campo dall'automotive per combattere i cambiamenti climatici e per proteggere il Pianeta.

Si è parlato delle sfide future per il mondo automotive in occasione dell'Earth Day. Esponenti del settore e delle associazioni di categoria (dal Centro Studi Promotor, all'Anfia passando per Unrae e Open Gate Italia) si sono dati appuntamento per discutere delle strategia da mettere in campo una volta superata questa prima fase della pandemia. Al centro del dibattito il tema della transizione ecologica nell'automotive, con particolare riguardo all'inquinamento atmosferico da autoveicoli e motoveicoli, organizzato in collaborazione con AIAGA - Associazione Italiana dei Fleet Manager e con la partecipazione e conduzione di Econometrica e del Centro Studi Promotor. In particolare si è discusso dell'importanza di confrontarsi con le Istituzioni sulla fase post Covid-19 che ha portato ad un cambio radicale dello scenario. Come precisato dallo stesso presidente di Unrae, Michele Crisci, ''la sostenibilità non deve essere solo ambientale ma anche e soprattutto economica, in particolare modo in questo periodo''. Obiettivo: creare un dialogo con le istituzioni per cercare di superare, anche dal punto di vista della mobilità, questa fase critica ed assolutamente inaspettata. Una tematica sottolineata anche da Andrea Morbelli (Open Gate Italia)il quale ha precisato che occorre ''incentivare una mobilità del futuro partendo da ricerca e sviluppo, in modo da aiutare l'intera filiera. Ben vengano gli incentivi al settore (gli ultimi risalgono al 2006) ma questi devono riguardare anche e soprattutto le infrastrutture: solo attraverso incentivi alle infrastrutture, a livello nazionale ed internazionale, sarà possibile rilanciare una mobilità che possa prevedere anche l'uso di carburanti alternativi, come elettrico, biogas ma anche idrogeno''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie