Mercedes a GPEC, Polizia sceglie diesel ultima generazione

Esposta gamma mezzi speciali anche ibridi, elettrici e fuel cell

Redazione ANSA ROMA

Le Forze dell'Ordine tedesche viaggeranno con auto e furgoni dotati di motori diesel di ultima generazione, ma anche con propulsori ibridi, elettrici e fuel cell. E' quanto emerge dalla presenza di Mercedes - attraverso la sua divisione veicoli speciali e governativi - alla undicesima edizione della General Exhibition Equipment & Conference (GPEC) che è in svolgimento a Francoforte, in Germania.

Per il 2020 Mercedes si presenta come un fornitore full-line di veicoli della Polizia, con una gamma di varianti che spaziano dalle autovetture ai furgone ed anche ai camion. Nello stand al padiglione 11 del GPEC la Stella a Tre Punte espone cinque veicoli che esemplificano il livello di progresso nei sistemi di propulsione, con soluzioni turbodiesel, elettriche, ibrida e a idrogeno, tutte evidentemente rispettose dell'ambiente. Ciascuna è ideale per soddisfare specifiche esigenze operative, a dimostrazione del fatto che Mercedes è pronta a rispondere in modo ottimale alle diverse sfide di mobilità anche nello specifico settore dei veicoli per la Polizia e, in generale, dei servizi di emergenza. "Il GPEC che si svolge ogni due anni è uno degli appuntamenti più importanti del nostro calendario - ha detto Kersten Trieb, capo del dipartimento per veicoli governativi e speciali della Mercedes-Benz Sales Germany - Qui possiamo dimostrare che le diverse possibili applicazioni dei nostri veicoli per la Polizia riflettono la diversità dei nostri prodotti. Siamo lieti che molte autorità di Polizia ripongano fiducia nei nostri veicoli e servizi per la loro flotta, permettendoci di realizzare il nostro contributo a una maggiore sicurezza".  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie