Cantieri: sopralluogo Conte e Toninelli sulla Asti-Cuneo

Tuttora incompiuta a 29 anni dall'accordo firmato da ANAS e dalla concessionaria Satap

Redazione ANSA CHERASCO (CUNEO)

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli sono arrivati a Cherasco per un sopralluogo sul tracciato dell'autostrada Asti-Cuneo, tuttora incompiuta a 29 anni dall'accordo firmato da ANAS e dalla concessionaria Satap per l'avvio dei lavori. Per concludere l'autostrada, di cui il primo tratto é stato inaugurato nel 2005, mancano anCora 9 chilometri. Dopo una riunione tecnica nella zona dove c'è il troncone interrotto della Asti-Cuneo, Conte e Toninelli si trasferiranno in Prefettura, a Cuneo, per incontrare i sindaci.Ad accogliere Conte e Toninelli il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e i prefetti di Asti e Cuneo, Alfonso Terribile e Giovanni Russo. Presenti al sopralluogo, tra gli altri, l'assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco e un gruppo di parlamentari piemontesi: Davide Basiglio e Chiara Gribaudo (Pd), Marco Perosino (Fi), Monica Ciaburro (Fdi) Chiara Dadone (M5s), Giorgio Bergesio e Flavio Castel di (Lega,). Presente anche il candidato M5S alla presidenza della Regione Piemonte, Giorgio Bertola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie