Auto: Cina, cresce import-export ad agosto

Arrivate a 13,48 mld dlr, mercato in ripresa da aprile

Redazione ANSA

Le importazioni e le esportazioni di automobili in Cina hanno proseguito la propria ripresa ad agosto, guadagnando il 9,2% su base mensile, come emerge dai dati divulgati dalla China Association of Automobile Manufacturers (CAAM) sulla base delle statistiche doganali.
    Lo scorso mese, il volume delle importazioni e delle esportazioni di auto in Cina si è attestato a 13,48 miliardi di dollari, in crescita del 4,1% su base annua.
    Su base mensile, ad agosto le importazioni di automobili in Cina sono aumentate del 10,6% fino a 7,11 miliardi di dollari, mentre le esportazioni sono cresciute del 7,6%, arrivando a 6,37 miliardi di dollari.Nei primi otto mesi dell'anno, le importazioni e le esportazioni di auto in Cina si sono attestate a 87,39 miliardi di dollari, in discesa del 16,3% su base annua, registrando comunque una frenata rispetto al calo rilevato tra gennaio e luglio. Il mercato automobilistico cinese, danneggiato dall'epidemia di Covid-19, ha iniziato a riprendersi ad aprile, grazie al rilancio della domanda e alle politiche di incentivo adottate dal governo, registrando un aumento delle vendite pari al 4,4% su base annua, che ha posto fine a 21 mesi consecutivi di contrazione. (ANSA - XINHUA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie