Avis Budget Group, nuovi servizi noleggio a zero anticipo

'Avis start now' e Maggiore be active' alternativi a proprietà

Redazione ANSA MILANO

Si chiamano 'Avis Start Now' e 'Maggiore be Active' i nuovi servizi di mobilità firmati Avis Budget Group. Le due formule sui propongono sul mercato come due alternative alla proprietà dell'auto con zero anticipo, zero penalità in caso di restituzione anticipata del veicolo e zero spese extra. L'offerta punta a quel contesto in cui il noleggio auto fornisce sempre più una soluzione di trasporto individuale richiesta tanto per le city car per gli spostamenti urbani che per i SUV e le station wagon per avere maggiore spazio. Il tutto disponibile per uno o più mesi, con assicurazione RCA, bollo, manutenzione, assistenza stradale estesa e seconda guida incluse. Senza alcun deposito o vincolo e con una tariffa mensile fissa altamente competitiva per tutta la durata del contratto, le due proposte mettono a disposizione del cliente un mezzo di trasporto affidabile su base mensile, adattabile alle sue esigenze e che include assicurazione RCA, bollo, manutenzione e anche l'assistenza stradale estesa, la seconda guida e l'auto sostitutiva in tempi immediati. Il cliente non deve far altro che sottoscrivere il contratto (basta una carta di credito senza necessità di apertura di una linea di credito dedicata). In relazione a cambi di programma o ad esigenze diverse, si può restituire l'auto prima del previsto senza alcuna penalità.

Per aiutare i clienti a guidare in sicurezza, Avis Budget Group collabora strettamente con RB, produttore di Napisan in Italia, e ha lanciato Avis Safety Pledge per migliorare tutte le procedure di pulizia e sanificazione. "Stiamo assistendo a cambiamenti importanti nel comportamento dei consumatori - ha dichiarato Gianluca Testa, Managing Director Southern Europe Avis Budget Group - in relazione alla mobilità, cambiamenti che sono accelerati dalla pandemia. Lo scorso anno i dati del nostro rapporto sulla mobilità Road Ahead ci hanno mostrato che il 71% degli italiani sarebbe disposto a rinunciare alla proprietà di un'auto a favore di soluzioni di noleggio a breve termine. Un dato che potrebbe diventare ancora più significativo post-COVID.

I clienti cercano servizi sicuri, on-demand e flessibili e l'introduzione di queste offerte ha l'obiettivo di venire incontro proprio a queste esigenze". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie