Tempo Libero

Addobbi di Natale, sull'albero tanti ricordi dei viaggi

In salotto tanti decori ma c'è chi 'veste' per le feste anche il bagno

Addobbi di Natale: secondo la tradizione l’8 dicembre è il giorno per tirare fuori dagli scatoloni palline, stelle e ghirlande.
Dai risultati di una ricerca Immobiliare.it le decorazioni rimangono un affare di famiglia: il 44% di chi ha risposto dichiara di coinvolgere proprio tutti quando arriva il momento di preparare alberi e addobbi.
Che il Natale sia un momento più legato alla tradizione che al glamour è confermato dalla tipologia di addobbi preferita dagli italiani. Solo il 13% ha detto di utilizzare elementi di design mentre il 70% dichiara di aver comprato tutto nei tradizionali mercatini o durante dei viaggi; il 17%, infine, utilizza soltanto addobbi faidate.
Ma qual è la parte della casa più addobbata? L’area living è lo spazio che riceve maggiore attenzione e il 76% concentra i suoi “sforzi” soltanto in questa zona; una persona su cinque, però, ha ammesso di decorare tutto, bagno compreso.
L’albero si conferma grande protagonista delle feste, al punto che per il 73% di chi ha risposto al sondaggio è proprio questo l’elemento immancabile nella propria abitazione durante le feste. Solo il 15% non rinuncerebbe mai al presepe.
Tra chi si impegna a portare in casa l’atmosfera natalizia, il 57% non aspetta oltre la Befana per riporre in cantina tutti gli addobbi mentre il 35% dichiara di farlo solo quando ha tempo, ma comunque entro la fine di gennaio. Solo un 8% ammette, per pigrizia o nostalgia, di mantenere la casa decorata fino a febbraio.

  • Redazione ANSA
  • 14 dicembre 2018
  • 20:39

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie