Tempo Libero

Canzoni di Natale, a Londra cercando Dickens

Dai 200 anni di Stille Nacht al concerto evento di Mariah Carey alla The O2 Arena

A Christmas Carol in London © ANSA

Gli Scrooge più ostili hanno i giorni contati prima di arrendersi alla magia del Natale. Gli alberi addobbati, le lucine onnipresenti, i decori urbani e nelle case e le melodie natalizie, tutto questo contribuisce a quell'atmosfera che - al netto della bulimia consumistica dei regali (fonte di stress peraltro secondo molte indagini recenti) - aspettiamo tutto l'anno, uno spirito natalizio che coglie anche le persone non religiose. Le canzoni di Natale contribuiscono a tutto questo: compie 200 anni quest'anno Stille Nacht, heilige Nacht. Fu suonata per la prima volta il 24 dicembre 1818 nel paese di Oberndorf vicino Salisburgo in Austria, composta da Franz Xaver Gruber su liriche di Joseph Mohr. Nel 2011 fu dichiarata dall'Unesco tra i patrimoni intangibili della cultura. La canzone, popolarissima, ha avuto innumerevoli versioni la più celebre delle quali è di Bing Crosby e detiene ancora il terzo posto di single più venduto di tutti i tempi. Il jingle, ritornello, è associato all'idea di Natale. Jingle Bell, per citarne la più famosa, è un classico americano delle canzoni natalizie, sin dalla seconda metà dell'Ottocento.

Le canzoni di Natale sono un vero e proprio sottogenere musicale e, sull'onda di un classico della letteratura come A Christmas Carol di Charles Dickens (un racconto del 1843 ancora oggi da leggere e da rileggere come la prima volta), sono diventate nel tempo un'occasione musicale per concerti durante il periodo delle feste. A Londra, dove il romanzo di Dickens è ambientato (visitare la casa-museo è un'esperienza da non perdere) si può fare un vero e proprio itinerario musicale, come quello consigliato da Stansted Express, per non perdersi i migliori Christmas Carol, i concerti di Natale di quest’anno.

· Christmas Carol a Trafalgar Square:

Performance magiche all'ombra dell'albero di Natale più grande di Londra. Più di quaranta Christmas Carol group si esibiscono come ogni anno a Trafalgar Square per raccogliere fondi da donare in beneficenza e emozionare gli spettatori. Una rassegna di classici natalizi dal 10 al 21 dicembre, eccetto il 15 dicembre. Gratis

· Mariah Carey alla The O2 Arena:

Non c'è spazio per una "silent night" se sul palco si sta esibendo Mariah Carey nel jingle di Natale per eccellenza "All I Want for Christmas is You" che, a più di vent’anni dalla sua uscita nel ’94, rimane una delle canzoni più famose al mondo. Una data imperdibile alla The O2 Arena nella zona sud-est di Londra Martedì 11 dicembre.

· London Community Gospel Choir in concerto al Royal Albert Hall:

Uno dei più famosi cori Gospel di Londra sbalordisce il pubblico nella spettacolare location del Royal Albert Hall. Gli artisti del coro – che vantano esibizioni al fianco di Madonna, Eric Clapton, George Michael e tanti altri – intonano brani famossisimi tra cui Joyful Joyful Joyful e Oh Holy Night, Martedì 18 dicembre.

· Christmas Carol alla St Paul’s Cathedral:

Per tutto il mese di dicembre serate di canti natalizi e di momenti raccoglimento intorno al vero significato del Natale.

  • Redazione ANSA
  • 17 dicembre 2018
  • 10:48

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie