People

All'asta oggetti di Marilyn Monroe, anche un biglietto del padre

I due non si sono mai incontrati

Marilyn Monroe mor? 60 anni fa, mito Blonde a Venezia © ANSA
  • Redazione ANSA
  • NEW YORK
  • 24 novembre 2022
  • 17:57

 All'asta alcuni oggetti appartenuti a Marilyn Monroe. Si tratta di 175 pezzi che fanno parte della vendita 'Present: Icons & Idols Hollywood' organizzata da Julien's Auctions e Turner Classic Movies, a Beverly Hills e online, che si svolgerà il 17 e 18 dicembre. Tra gli oggetti c'è un biglietto scritto a mano da colui che si è poi rivelato essere il padre biologico. Il biglietto è da parte di Charles Stanley Gifford e sembra essere l'unico reperto materiale in grado di provare una connessione o una forma di comunicazione tra l'uomo e la celebre figlia. Si ritiene, inoltre, che Gifford consegnò a mano il biglietto alla figlia mentre si trovava in ospedale. "Cara Marylyn (nome scritto in modo scorretto, ndr) - si legge - questo biglietto gioioso di pronta guarigione è anche per dirti che tanti pensieri e buoni auspici siano con te ogni giorno. E anche una preghiera". Il biglietto è firmato 'Stanley Gifford, Red Rock Dairy Farm, Hemet, Calif.'.
    "Ho scoperto questo biglietto per caso mentre stavo preparando per la vendita l'archivio personale di Marilyn - ha detto il collezionista Scott Fortner -. Questo è l'unico documento noto che prova una relazione tra Monroe e Gifford, e risolve il mistero del se fosse a conoscenza o avesse alcun contatto con il padre biologico". Il documento è stimato tra i duemila e tremila dollari. Tra gli altri oggetti in vendita anche trucchi e diversi abiti per un valore di oltre 80 mila dollari. (ANSA).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie