People

Khaby Lame: mi diverto su TikTok ma sogno il cinema

L'influencer con 113 milioni di follower all'Italian Tech Week

78th Venice Film Festival Khaby Lame © ANSA
  • di Amalia Angotti
  • TORINO
  • 24 settembre 2021
  • 22:41

 "Pubblico un video al giorno, ma non conosco l'ansia. Non ho paura di essere dimenticato. Il mio sogno è fare l'attore e, per questo, studio recitazione e lingua Inglese. Ho sfilato sul Red Carpet di Venezia, vorrei tornarci come protagonista di un film. Muto? Potrebbe essere un'idea".
    L'influencer Khaby Lame, 21 anni, l'italo-senegalese re di TikTok, parla del suo successo sui social sul palco delle Ogr a Torino, dove lo intervista il direttore di Radio Deejay Linus durante l'Italian Tech Week.     Il suo linguaggio è quello dei gesti: i social li ha conquistati in silenzio, solo con la mimica. Prende in giro le manie social del momento sgranando gli occhi. "Ho iniziato a lavorare a 17 anni per aiutare la mia famiglia. Ho fatto il cameriere, il muratore, l'aiuto cuoco, il lavavetri. Durante la pandemia sono stato messo in cassa integrazione e poi ho perso il lavoro. Allora ho cominciato a registrare video, passione che ho sin da bambino, con l'obiettivo di fare sorridere le persone.
    Ne pubblico uno al giorno, con regolarità. Non ho alcuna riserva di video, ne registro ogni mattina", racconta Khaby Lame, nato in Senegal e cresciuto in Piemonte tra Settimo Torinese e Chivasso.
    "Innanzitutto mi diverto io. E forse è questa è la chiave del successo. Cinque mesi fa avevo due milioni di follower, oggi su TikTok sono 113 milioni. Sono persone di tutto il mondo, Usa, Brasile, India, Far East e naturalmente Italia", spiega il recordman del web. "Vogliono sapere tutti quanto guadagno.
    Abbastanza per fare vivere bene la mia famiglia", si limita a dire con il sorriso che è alla base del suo successo
   

  • di Amalia Angotti
  • TORINO
  • 24 settembre 2021
  • 22:41

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie