Moda

La sfilata sotto le stelle di Valentino a Trinità dei Monti

Gualtieri, 8 luglio evento unico che riporta in scena la capitale

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • ROMA
  • 22 giugno 2022
  • 11:11

 Maison Valentino e Roma Capitale annunciano in una nota congiunta che la collezione Valentino Haute Couture Autunno/Inverno 2022-23, verrà presentata, venerdì 8 luglio, tra piazza Mignanelli, dove ha sede il cuore creativo della maison, e Trinità dei Monti. Un omaggio alle radici del marchio e al suo fondatore e a quello che oggi il brand rappresenta, che si annuncia come "un evento eccezionale che avrà un parterre internazionale". Una sfilata che non si limiterà a Piazza Mignanelli, ma che coinvolgerà, come si intuisce, la scalinata di Trinità dei Monti e piazza di Spagna.
    "Vorrei ringraziare la maison Valentino - commenta il sindaco della capitale Roberto Gualtieri - per il suo ritorno a Roma con una sfilata che si annuncia essere unica. Con le sue meraviglie architettoniche e artistiche, questa città è il luogo migliore per ospitare lo stile della maison della couture Italiana, fondata a Roma e che ha trasmesso i valori italiani in tutto il mondo. Con questo grande evento, Roma torna al centro della scena della moda internazionale". "Abbiamo fortemente voluto questo grande evento - aggiunge Alessandro Onorato, assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda di Roma - e siamo molto orgogliosi di ospitarlo nel centro della capitale. Sarà l'inizio di un mese d'iniziative che coinvolgeranno l'intera città. Roma riscopre la sua naturale vocazione di capitale dello stile". "Roma - ricorda una nota della Valentino - con le sue meraviglie con i suoi molteplici strati e sfaccettature, è una fonte di costante ispirazione per il direttore creativo della maison Pierpaolo Piccioli. Roma è una metropoli che accoglie e fa convivere diverse culture in nome di un luminoso ed evoluto sincretismo. È una città di libertà e tolleranza". "Roma è dove tutto inizia, la vita, le persone, le nostre storie e le nostre identità risiedono qui. Apparteniamo a questo luogo tanto quanto esso appartiene al mondo e a Valentino" ricorda Pierpaolo Piccioli. (ANSA).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie