Moda

Sofía Jirau prima modella di Victoria's Secret con sindrome Down

Lei dice: l'ho sognato, ci ho lavorato e oggi il sogno si avvera

Sofía Jirau prima modella di Victoria's Secret con sindrome Down - foto dal suo profilo Instagram © Ansa
  • Redazione ANSA
  • NEW YORK
  • 19 febbraio 2022
  • 10:10

La 24/enne portoricana Sofía Jirau fa la storia diventando la prima modella di Victoria's Secret con la sindrome di Down. Ad annunciarlo è stata la giovane su Instagram: "L'ho sognato, ci ho lavorato e oggi è un sogno che si avvera. Posso finalmente svelarvi il mio grande segreto", ha detto sul social. La società - come riporta il Wall Street Journal - ha spiegato che Jirau farà parte della nuova campagna annunciata questa settimana e chiamata Love Cloud Collection.

   

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sofía Jirau (@sofiajirau)

La nuova linea sarà presentata da 18 modelle di diversa estrazione e mira a celebrare tutte le donne. In un'intervista, la giovane ha raccontato che fa la modella sin da quando era bambina, e ha sempre sognato che questa diventasse la sua carriera. Nel 2020 è apparsa alla settimana della moda di New York e anche in diverse pubblicità. Quest'anno - ha continuato - si recherà in Francia, Spagna e Italia per collaborare con alcuni stilisti, ma ha intenzione di continuare a vivere a Porto Rico. "Mi piacerebbe ispirare tutti - ha spiegato al Wsj - Fargli capire che anche se hanno la sindrome di Down possono ancora fare le modelle, possono avere un lavoro. Devono lavorare sodo e tutto è possibile".
    L'arrivo di Jirau nella squadra di Victoria's Secret segna un altro passo avanti sul fronte dell'inclusione per l'azienda, che dopo aver spostato l'attenzione dalle modelle 'convenzionali' (anche se non le ha abbandonate completamente) a figure più formose, ha recentemente iniziato a presentare donne incinte, paraplegiche, taglie forti e transgender. 

   

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sofía Jirau (@sofiajirau)

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie