Moda

Svolta a Victoria's Secret, campagna costumi taglie forti

Non solo Angeli, brand lingerie diventa più inclusivo

'Destination: Swim', la campagna ha come testimonial due modelle cosiddette 'plus size'. Victoria's Secret 2021 © Ansa
  • Redazione ANSA
  • NEW YORK
  • 18 febbraio 2021
  • 20:34

Victoria's Secret cambia direzione, non più solo fisici mozzafiato dai suoi famosi 'Angeli', ma anche corpi taglie forti o comunque più comuni. Con tali presupposti il brand di lingerie americano ha lanciato la sua nuova campagna costume per donne più formose. Intitolata 'Destination: Swim', la campagna ha come testimonial due modelle cosiddette 'plus size', Paloma Elsesser e Jill Kortleve.
    "Era ora!" si legge in uno dei commenti alle foto sull'account Instagram di Victoria's Secret. "Meglio tardi che mai", è scritto in un altro post.
    Tempo fa il brand era finito sotto accusa appunto per la glorificazione dei corpi eccessivamente magri. Inoltre Edward G.
    Razek, ex direttore marketing di L Brands (proprietario di Victoria's Secret), aveva affermato che modelle taglie forti e transessuali erano in conflitto con la 'fantasia' che evoca il marchio VS. (ANSA).
   

  • Redazione ANSA
  • NEW YORK
  • 18 febbraio 2021
  • 20:34

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie