Moda

Robert Cavalli, uomo Rinascimento è punk

In mostra 60 capi.Presentata quarta stagione brand da lui ideato

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • 11 giugno 2019
  • 20:21

Si evolve sempre di più la linea Triple Rrr, disegnata da Robert Cavalli, figlio di Eva e Roberto Cavalli, che oggi in occasione di Pitti Uomo presenta la quarta stagione del brand da lui ideato. Una presentazione in stile con l'estetica del brand: un lussuoso appartamento fiorentino, con un grande giardino alberato, accoglie i look della linea. C'è la mamma Eva Cavalli, il fratello Daniele, tutti gli amici della famiglia. In mostra ci sono 60 capi che raccontano la storia di un ragazzo del Rinascimento che diventa punk, tributo al background londinese del designer. Non manca però un tocco da dandy fiorentino. Lo spirito ribelle e British incontra così una sofisticata opulenza, in un mix che trionfa nelle stampe di tigri, ferri da cavallo e piume di pappagallo. Passione di Robert, le stampe appaiono sia nella versione digitale che in quella ad acquerello, da lui stesso disegnate. Nella collezione per la primavera-estate 2020 ci sono completi, giacche di pelle, vestaglie e perfino gli anfibi, nati grazie ad una collaborazione con Dr. Martens. I pantaloni sono slim e lasciano intravedere le caviglie, mentre il tocco militare la fa da padrone sulle giacche di pelle. "Per me è molto importante dare autenticità, mi piace raccontare di questo ragazzo del Rinascimento che diventa punk - racconta Robert Cavalli -. E' un uomo euforico, ma c'è anche amore per il dandismo". La griffe è oggi presente in 25 punti vendita nel mondo, in mercati che vanno dalla Corea agli Stati Uniti. La passerella? Chissà forse, un giorno. "Presto o non presto, ogni stagione cambio idea. Una presentazione come questa è molto più intima", spiega Robert Cavalli.