Lusso

Ca' di Dio a Venezia mette all'asta NFT la prima notte

Il 19 agosto. In collaborazione con Alpitour e TripsCommunity

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • TORINO
  • 11 agosto 2021
  • 19:01

 Ca' di Dio, albergo veneziano 5 stelle lusso della collezione VRetreats, realizzato all'interno dell'ex dimora storica cinquecentesca realizzata da Jacopo Sansovino recentemente restaurata dall'architetto e designer Patrizia Urquiola, mette all'asta NFT la prima notte in esclusiva del 19 agosto. Una sorta di anteprima, considerato che l'albergo aprirà i battenti il 27 agosto, e che in questo modo sarà possibile avere l'intero hotel in esclusiva per una notte. L'asta si è aperta il 10 agosto a mezzanotte e terminerà il 16 agosto alle 10: per partecipare serve collegarsi su Opensea.io e fare un'offerta con il proprio wallet. L'iniziativa di VRetreats è stata realizzata dall'IT di Alpitour World in collaborazione con TripsCommunity, il progetto di piattaforma per prenotazioni Web3 che sta sperimentando nuove tecnologie per il settore travel. Le due realtà hanno avviato la partnership per promuovere il Ca' di Dio a livello internazionale attraverso uno dei canali più importanti in ambito NFT (non-fungible token), tecnologia che mette in vendita oggetti digitali o fisici, tangibili e non, garantendone la proprietà senza intermediari grazie alla blockchain. Il progetto di ristrutturazione del Ca' di Dio è iniziato nel 2019 e da allora il nuovo albergo è oggetto di notevole curiosità e interesse a livello internazionale. L'asta si svolgerà su OpenSea, il più grande marketplace NFT al mondo. Gli utenti, possessori di un portafoglio digitale, comunemente chiamato dai conoscitori del sistema wallet per criptovalute, potranno seguire la naturale evoluzione dell'asta, base iniziale di 250 dollari. (ANSA).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie