Lusso

La strana villa di Pierre Cardin a Cannes

Forme sferiche, location di feste e sfilate

Models present a creation from the Cruise 2016 collection by Christian Dior fashion  house at the Palais Bulles in Theoule-sur-Mer, France, 11 May 2015. © EPA
  • Redazione ANSA
  • 29 dicembre 2020
  • 16:39

Pierre Cardin, il pioniere della moda scomparso il 29 dicembre - leggi lo speciale #ANSALifestyle su Pierre Cardin - aveva una passione per gli immobili (tra le tante). Acquistò Palais Bulles , il 'palazzo delle bolle' un sorprendente complesso architettonico progettato tra il 1975 e il 1989 dall’architetto bulgaro Antti Lovag. Si trova su una scogliera di Théoule-sur-Mer, a pochi chilometri da Cannes, in Costa Azzurra. Venduta dallo stilista recentemente per più di 350 milioni di euro, l’enorme villa ha una architettura magica: tutto è a forma sferica, piscine, giardini, un anfiteatro e 28 sfere di terracotta – ogni sfera è una stanza – in cui non esistono angoli e tutto è tondeggiante; le sfere sono unite tra di loro e ricoperte di opere d’arte, che trasformano il palazzo nella location più ambita per feste, sfilate e balli dell’alta società. Nel 2015 durante il festival di Cannes ospitò una straordinaria sfilata Cruise di Raf Simons all'epoca designer della maison Christian Dior

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie