Duo"Poesia potente"e"Chitarra tonante"vince primo Sound Bocs

Prima residenza artistica promossa da "Musica contro le mafie"

Redazione ANSA COSENZA

(ANSA) - COSENZA, 21 SET - Il duo "Poesia Potente e Chitarra Tonante" dalla Brianza e da Bergamo ha vinto la prima edizione di Sound Bocs, residenza artistica a sfondo civile mai realizzata finora in Europa, promossa dall'associazione "Musica contro le mafie".
    Per 15 giorni i Bocs Art di Cosenza , sulle rive del fiume Crati, sono stati la casa creativa di 10 giovani artisti grazie al progetto di residenza diretto da Gennaro De Rosa. Tanti i temi trattati nei brani dagli artisti vincitori e da Cadmo, Cance, Ciarz, Gero, Giulia Zedda, Laura Pizzarelli, la band Le cose importanti, Massimonero, Misga: dal razzismo alla mafia, alla crisi ambientale. Dieci talenti provenienti da ogni parte d'Italia che si sono confrontati ma hanno lavorato assieme aiutandosi a vicenda e facendo comunità.
    "Cercare di diffondere valori importanti come la giustizia sociale, la tutela dei diritti, la legalità democratica, l'uguaglianza, è una grandissima responsabilità e ha un peso considerevole - afferma de Rosa - per questo pensiamo da sempre che la musica, grazie alla sua grande forza comunicativa, possa essere la giusta chiave, per diffondere con leggerezza, che non è superficialità, buone idee e buone prassi da coltivare e condividere tra i giovani".
    La manifestazione, secondo gli organizzatori, ha raccolto un seguito di oltre 45 mila spettatori per le dirette in streaming, più di 180 mila persone raggiunte ed un numero superiore a 90 mila interazioni tra social e la diretta youtube h24.
    "Poesia Potente e Chitarra Tonante" approderanno a Casa Sanremo, nella settimana del festival della Canzone italiana.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA