Università: Crui, sarà in presenza

Ma possibilità lezioni da remoto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - Le università italiane hanno tutta l'intenzione di inaugurare il prossimo semestre, la cosiddetta Fase 3, riattivando le attività in presenza. "Non ci stancheremo mai di sottolineare - ha detto Ferruccio Resta, Presidente della CRUI, durante la riunione di oggi dell'assemblea dei Rettori - che l'università è una comunità fatta di menti, di persone e di relazioni. La sua missione non si limita alla trasmissione di saperi ma alla formazione di cittadini attivi e responsabili." Ed è proprio a partire dall'attenzione agli studenti che le università italiane hanno condiviso la necessità di un approccio graduale e prudente per la ripartenza dopo la pausa estiva.
    "Una volta garantiti sanificazione, distanziamento fisico e tutti i parametri di sicurezza necessari - ha commentato Maurizio Tira, delegato CRUI per gli Affari Internazionali - continueremo a offrire la possibilità di seguire le lezioni da remoto. Non possiamo infatti dimenticare né gli studenti fuorisede, né quelli fragili, né tantomeno gli stranieri".[T

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA