Covid: Torino Pride annulla parata, evento sarà statico

Battaglia, dispiace per poco preavviso ma salute prima di tutto

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 06 SET - Niente sfilata per le strade della città, quest'anno il Torino Pride si svolgerà il 25 settembre in forma statica. La decisione è stata annunciata dagli organizzatori della manifestazione dopo le indicazioni della Prefettura in base alla situazione epidemiologica. "Per noi la salute dei cittadini viene prima di tutto - spiega il portavoce del Torino Pride, Alessandro Battaglia - anche se l'organizzazione di un Pride non è cosa semplice e siamo stati avvisati con davvero poco preavviso dell'impossibilità".
    "Ci chiediamo soltanto perché no il Pride e perché si invece ad altre manifestazioni - aggiunge Battaglia - Abbiamo annullato la nostra marcia, che per noi ha ed ha sempre avuto un grande significato politico, ma abbiamo mantenuto tutte le iniziative collaterali, tra cui la partecipazione del Pride a importanti manifestazione culturali torinesi tornate in presenza, come Biennale Democrazia e il Salone del Libro".
    Per Battaglia "non è certo diminuita la necessità del mondo lgbt di rivendicare i propri diritti". Hanno assicurato il loro sostegno al Torino Pride sia l'Università sia la Città di Torino. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA