'Costituzione è uno spettacolo',domenica evento in 7 carceri

Iniziativa Notariato con il Dap

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Presentare la Costituzione come fosse uno spettacolo, raccontando ai detenuti l'importanza e il senso della legge fondamentale del nostro Paese, concentrandosi in particolar modo sugli articoli che la Carta dedica ai loro diritti e alla detenzione. L'iniziativa è del Notariato italiano in collaborazione con il Dap del Ministero della Giustizia e sarà realizzata in sette istituti penitenziari domenica prossima, in occasione della V edizione della Giornata Europea della Giustizia Civile. Si tratta di un evento digitale rivolto ai detenuti di Milano Opera, Parma, Roma Rebibbia, Firenze Sollicciano, Napoli Secondigliano, Palermo Pagliarelli e Torino.
    "Questa Costituzione è uno spettacolo" è il titolo della pièce.
    Già rappresentata nel carcere di Torino, oltre che nei teatri e nelle scuole, è interpretata dai notai Giulio Biino e Fabrizio Olivero. Nel video - riferisce Gnewsonline- si parla di diritti inviolabili, principio di uguaglianza e giusto processo, accompagnando la narrazione dei testi della Carta Costituzionale con una colonna sonora, spezzoni di film e richiami ad articoli di stampa. "Questa iniziativa, accolta con grande e sincero entusiasmo dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e dal Capo del DAP, testimonia quanto sia fondamentale la cultura del diritto anche e soprattutto nell'ottica del reinserimento nella società delle persone attualmente in carcere", dice il presidente del Consiglio Nazionale del Notariato, Cesare Felice Giuliani "La cultura del rispetto delle regole a cui si ispira l'iniziativa del Consiglio Nazionale del Notariato - ha sottolineato il responsabile del DAP, Bernardo Petralia - è un importante segnale di vicinanza istituzionale al mondo penitenziario, ma al tempo stesso anche un messaggio di pedagogia sociale che si lega idealmente alla precedente iniziativa La Corte Costituzionale nelle carceri, fortemente voluta dall'allora presidente Marta Cartabia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA