Fotografo Palermo a Biennale italiana

L'evento collaterale di Expo, si svolgerà a Trezzo sull'Adda

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 15 GIU - Ci sarà anche un artista palermitano tra gli autori che esporranno le loro opere alla prima Biennale della Fotografia italiana. Dal 20 giugno al 31 luglio, infatti, Antonio Curti esporrà due fotografie del suo ultimo progetto: "Dietro il grande Schermo".

La mostra, curata da Vittorio Sgarbi, si svolgerà nella sede della Centrale Taccani, a Trezzo sull'Adda, nell'area metropolitana di Milano, contestualmente a Expo 2015.

"Dietro il grande Schermo - dichiara Curti - è un progetto di immagini descrittive di uno stato d'animo o di un'azione. Dare come titolo alle fotografie nomi di personaggi cinematografici e titoli di film è una scelta fatta per sottolineare il peso che riveste l'immagine ai giorni nostri".

Le foto che verranno esposte s'intitolano "Mediterraneo", tratto dall'omonimo film di Gabriele Salvatores e "Marianna Ucria", tratto dall'omonimo film di Roberto Faenza.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA