Pianella e l'Abruzzo alla Kip School

Due giorni a padiglione Onu-Fao in collaborazione con Cittaslow

Redazione ANSA PIANELLA (PESCARA)
(ANSA) - PIANELLA (PESCARA), 21 LUG - L'Abruzzo protagonista al padiglione Kip School di Fao-Onu di Expo, grazie al comune di Pianella. La cittadina vestina, in collaborazione con il circuito delle Cittaslow, il 24 e 25 luglio sarà tra i pochi comuni italiani a beneficiare di uno spazio prestigioso per promuovere il territorio e le sue eccellenze. Pianella sarà l'unica città abruzzese ad affiancare le altre Cittaslow provenienti da tutto il mondo. Le iniziative saranno occasione per parlare del valore del territorio e di tutti coloro che lo nutrono, alimentano, sostengono e preservano, grazie ad un lavoro sinergico che consente di garantire identità, sostenibilità e educazione, con il coinvolgimento degli agricoltori, degli artigiani e delle associazioni di categoria.

"Si tratta di un'occasione probabilmente irripetibile per il nostro territorio - afferma il sindaco Sandro Marinelli - ottenuta attraverso il lavoro svolto nei mesi scorsi all'interno del comitato direttivo di Cittaslow International di cui Pianella è parte integrante. Una location esclusiva e di risonanza enorme, collocata nel cuore del Salone mondiale che permetterà di presentare ai visitatori di tutto il mondo il modello di sviluppo sostenibile che Pianella ha sposato a pieno entrando a far parte nel circuito delle 'Città del Buon Vivere'.

Testimonial d'eccezione una delle aziende storiche di Pianella, il pastificio Rustichella d'Abruzzo, che per l' occasione organizzerà anche uno show cooking presentando il progetto Primograno: il pastificio ha associato le migliori aziende agricole del territorio per la costituzione di una filiera virtuosa finalizzata alla ricerca di un prodotto di altissima eccellenza artigianale. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

26 ott. 2015 17:29

13 ott. 2015 16:04

agendaeventi