Arrosticini 'catturano' arabi a Milano

Cena abruzzese per leasing manager. Anche Scrucchiata e ricotta

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 4 LUG - Gli arrosticini, storici spiedini di carne di pecora tipici della cucina tradizionale abruzzese, sbarcano all'Expo di Milano e conquistano gli Emirati Arabi Uniti, al padiglione di Coldiretti dedicato all'Abruzzo. Ieri sera il senior leasing manager del padiglione, Nabeel Al Mana, ha assaggiato e apprezzato il cibo, divenuto simbolo dello street food abruzzese.

Dopo aver acquistato, nei giorni scorsi, un'importante fornitura di zafferano da un produttore aquilano, i leasing manager sono tornati dagli imprenditori agricoli abruzzesi, invitati dalla Coldiretti per assaggiare gli arrosticini. Nabeel Al Mana, insieme a un responsabile della Camera di Commercio di Dubai, dopo le 21, in ossequio al Ramadan, ha gustato i piatti proposti dall'agrichef Gabriele Maiezza con i prodotti della cucina abruzzese: non solo arrosticini, ma anche dessert con ricotta di mucca, zafferano, miele e mosto cotto e la 'scrucchiata', tipica marmellata ottenuta dal Montepulciano d'Abruzzo. A fare gli onori di casa sono stati il direttore regionale di Coldiretti Abruzzo, Alberto Bertinelli, e i presidenti Chiara Ciavolich di Pescara e Sandro Polidoro di Chieti. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

26 ott. 2015 17:29

13 ott. 2015 16:04

agendaeventi