Expo si presenta a Smirne

Firmata Carta di Milano su cibo sostenibile

Redazione ANSA SMIRNE (TURCHIA)

(ANSA) - SMIRNE (TURCHIA), 21 MAG - L'Expo di Milano si presenta a Smirne - Izmir in turco - città cosmopolita e con legami storici rilevanti con l'Italia, con un evento che ha visto tra l'altro i responsabili locali firmare la Carta di Milano sul diritto al cibo sostenibile e si è concluso con un concerto con musiche di Antonio Vivaldi nella chiesa di Santa Maria, alla presenza del console d'Italia a Smirne, Luigi Iannuzzi. La presentazione è stata organizzata dal Consolato d'Italia a Izmir, Expo Milano 2015, Camera di Commercio di Izmir e SunExpress, compagnia aerea che ha appena inaugurato voli diretti da Smirne a Milano e Roma.

"Expo dura sei mesi - spiega il Console - ma anche se è giá stata inaugurata, bisogna ricordare per tutta la sua durata i suoi temi, per questo è importante che sia stata posta oggi qui a Izmir la firma sulla Carta di Milano, che simboleggia l'impegno dell'Italia sul tema cruciale del cibo sostenibile.

poi sono particolarmente lieto che ci sia stato il concerto, perchè la musica è tra le cose che meglio illustrano il carattere dell'Italia, ed è qualcosa che ci unisce tutti". Il concerto è stato diretto dal maestro italiano Nicoletta Olivieri, attuale direttore del coro dell'Opera di Izmir.

Expo Milano è stata presentata a rappresentanti di governatorato e sindaco da Alina Arat, responsabile marketing e promozione internazionale, mentre è stato mostrato un video che ha illustrato il padiglione turco, la cui struttura simboleggia vari aspetti della Turchia.

Smirne è la città che nel 2008 venne battuta da Milano per pochi voti per l'assegnazione di Expo 2015. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA