Gas: Nardella,con no a Roma e Piombino ecco centrali carbone

Sindaco Firenze, 'Proteste le fanno ripartire, non lamentiamoci'

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 24 APR - "A Roma il sindaco Gualtieri annuncia il termovalorizzatore per l'emergenza rifiuti e cominciano le proteste. A Piombino Eugenio Giani vuol fare il rigassificatore per l'emergenza gas e sbucano i 'comitati del no'. Poi non ci lamentiamo se in Italia ripartono le centrali a carbone!". Lo mette in evidenza su twitter il sindaco di Firenze, Dario Nardella, a proposito dei no emersi sia in politica sia da parte di comitati sulle intenzioni del sindaco di Roma di realizzare un termovalorizzatore coi rifiuti della Capitale e su quelle del Governo Draghi per l'installazione a Piombino (Livorno) di un rigassificatore di gas importato via nave, in ragione di una valutazione di strategia energetica nazionale. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA