Earth Overshoot Day nel 2021 anticipa ancora, è il 29 luglio

Giorno in cui andiamo in debito con la Terra, nel 2020 era 22/8

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 GIU - L'Earth Overshoot Day a livello globale anticipa ancora rispetto all'anno scorso. Quest'anno, il giorno in cui la Terra ha esaurito le risorse naturali previste per tutto il 2021, cade il 29 luglio, rispetto al 22 agosto dell'anno scorso. Ad annunciarlo il consigliere Susan Aitken, leader del Consiglio comunale di Glasgow, per conto del Global Footprint Network e dell'Agenzia scozzese per la protezione dell'ambiente. Qui la sequenza dal 1070 al 2021.

Con gli occhi puntati su Glasgow per la Cop26 di quest'anno, la Conferenza mondiale sui cambiamenti climatici, Aitken spiega: "Abbiamo l'opportunità qui a Glasgow di mostrare al mondo cosa stiamo facendo, unendoci insieme come una città per mostrare un cambiamento reale, per rispondere all'emergenza climatica ed ecologica. Mettiamo al primo posto il nostro pianeta e facciamo #MoveTheDate insieme".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie