Ambiente: denunce, sequestri e multe dei Cc nel Vesuviano

Controlli anche per tutelare l'area circostante Parco Vesuvio

Redazione ANSA NAPOLI
(ANSA) - NAPOLI, 29 LUG - Denunce, sequestri e sanzioni, da parte dei carabinieri a San Giuseppe Vesuviano (Napoli), nell'ambito di controlli finalizzati al contrasto al fenomeno degli illeciti ambientali nella cosiddetta "Terra dei Fuochi" disposti dal Comando Provinciale di Napoli: due persone, un falegname di 45 anni, e un meccanico di 44 anni, sono state denunciate in quanto ritenute responsabili di avere violato le norme a tutela dell'ambiente. Un elettrauto di 49 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato infine sanzionato amministrativamente per 5mila euro.

I controlli finalizzati alla tutela dell'ambiente, in particolare nell'area compresa e a ridosso del Parco Nazionale del Vesuvio, proseguiranno per tutto il periodo estivo, particolarmente delicato anche sotto il profilo della prevenzione degli incendi, spesso derivanti dallo sversamento ed accumulo incontrollato di rifiuti. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie