Mobilità sostenibile, parte torneo Muv tra città del mondo

Per Italia concorrono Milano, Roma, Cagliari e Palermo

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 23 SET - In occasione della Settimana europea della Mobilità e della Settimana europea dello Sport, parte la seconda edizione del 'Sustainable City Tournament', la competizione internazionale sulla mobilità sostenibile che vede gli abitanti di diverse città del mondo gareggiare muovendosi a piedi, in bicicletta o con il trasporto pubblico per risparmiare la maggiore quantità possibile di anidride carbonica. La sfida, in scena da oggi all'8 dicembre, rivolta a tutti i residenti delle aree metropolitane aderenti, è promossa dal consorzio 'Muv-Mobility urban values", progetto di ricerca finanziato dall'UE nell'ambito del programma Horizon 2020 per migliorare la mobilità urbana e supportare le amministrazioni locali nello sviluppo di nuove politiche sostenibili attraverso i dati raccolti. Il secondo torneo vede raddoppiare le città in gara: alle 8 che si sono già date battaglia, se ne aggiungono altrettante, tra cui due nuove italiane, Milano e Cagliari, che vanno ad affiancare Roma e Palermo.

L'adesione di una città al progetto avviene - spiegano gli organizzatori - attraverso la candidatura da parte di un ente o di un'organizzazione locale e, una volta accettata, la palla passa ai cittadini per la formazione delle squadre. Per partecipare e diventare un 'MUVer' è sufficiente scaricare l'app 'MUV', disponibile per Android e iOS, scegliere la città per cui si compete, iscriversi al Sustainable City Tournament, e iniziare a giocare camminando, correndo, pedalando e utilizzando i mezzi pubblici.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA