Amazzonia: Timmermans promette il sostegno Ue agli Yanomami

'Inaccettabile che ogni giorno muoiano dei bambini indigeni'

Redazione ANSA BRASILIA
(ANSA) - BRASILIA, 24 GEN - Il vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans, ha annunciato il suo sostegno agli indigeni Yanomani dell'Amazzonia brasiliana, colpiti da una grave crisi sanitaria dopo che le loro terre sono state invase da cercatori d'oro illegali.

"L'Unione europea vuole portare infrastrutture a queste persone, dobbiamo creare un futuro per loro, dobbiamo combattere il fatto che siano in condizioni disperate", ha detto Timmermans.

La ministro dei Popoli indigeni, Sonia Guajajara, ha affermato che circa 570 bambini Yanomani sono morti tra il 2019 e il 2022, durante il governo dell'ex presidente Jair Bolsonaro, che ha autorizzato l'estrazione mineraria nelle loro riserve.

"Credo, da nonno quale sono, che sia molto difficile accettare che bambini di 1 e 2 anni muoiano ogni giorno, voglio che tutti noi facciamo qualcosa al riguardo", ha detto l'inviato Ue in un'intervista alla tv Globo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA