Ilaria Fontana (M5s) e Vannia Gava (Lega) le due sottosegretarie

Affiancheranno il ministro Cingolani nella Transizione ecologica del Paese

Redazione ANSA

Sono Ilaria Fontana del MoVimento 5 Stelle e Vannia Gava della Lega, le due sottosegretarie alla Transizione ecologica nominate dal Consiglio dei ministri. 


Ilaria Fontana, nata ad Alatri (Frosinone), il 26 giugno 1984, ha fatto parte della Commissione Ambiente della Camera dal 21 giugno 2018. In un tweet, dopo la nomina, ha scritto: "Sono onorata e orgogliosa del compito che mi è stato affidato. In un momento così delicato, essere nominata sottosegretaria alla Transizione ecologica è una responsabilità e un impegno che porterò avanti con ancora più determinazione. L’ambiente al centro".

 

Vannia Gava, nata a Sacile (Pordenone), il 30 giugno 1974,  deputata friulana, torna al ministero dell'Ambiente dove era stata nominata sottosegretario nel giugno 2018 nel governo Conte uno. Sul proprio profilo Facebook ha postato con una foto in cui è accanto a Matteo Salvini: "Comincia una nuova sfida su un sentiero che stiamo tracciando da anni. Sono felice di poter dare il massimo del mio impegno sui temi più importanti per il futuro dei nostri figli. Grazie a Matteo #Salvini. Grazie per la fiducia personale e grazie per aver dimostrato di credere nel grande lavoro che abbiamo fatto in questi anni come militanti, amministratori, parlamentari, volontari, esperti coinvolti dal mondo delle imprese a quello dell’associazionismo. E grazie a tutti voi per il sostegno! #avantitutta".

 

Il ministero dell'Ambiente "porge i migliori auguri di buon lavoro alle sottosegretarie Vannia Gava (Lega) e Ilaria Fontana (M5s) che affiancheranno il ministro Roberto Cingolani nella grande sfida della transizione ecologica del Paese, di cui si occuperà il nuovo ministero" si legge in una nota del dicastero.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie