Allarme smog in Cina, scuole chiuse

Ma per i meteorologi dovrebbe diminuire nei prossimi giorni

Redazione ANSA PECHINO

 Allarme smog in Cina dove le scuole sono rimaste chiuse e centinaia di voli cancellati a causa della densa nebbia che ha avvolto gran parte del Paese. Secondo Greenpeace East Asia, sono ben 460 milioni le persone colpite dall'ondata di inquinamento che ha fatto scattare l'allerta "rossa", la più alta nella scala cinese. A Pechino, il livello di inquinamento è 15 volte superiore a quello considerato normale dalla Organizzazione mondiale per la Sanità e in altre città è anche più alto. Buone notizie per i prossimi giorni, tuttavia, perche' il servizio meteorologico nazionale ha previsto dei miglioramenti grazie al vento che dovrebbe spazzare via lo smog.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie