Dalla Puglia arriva Agrismart, smart box per agricoltura 4.0

Anche via app per risparmio 45% consumo acqua e gestione vigneti

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 28 OTT - Neetra, azienda pugliese specializzata in tecnologie broadcast e IoT, lancia Agrismart, un sistema di monitoraggio avanzato del terreno per aiutare, anche via app, le imprese agricole a migliorare la produzione e ridurre gli sprechi, nel pieno rispetto dell'ambiente.

L'innovazione tecnologica applicata all'agricoltura di precisione oggi più che mai rappresenta un elemento essenziale nei sistemi agricoli ecosostenibili. Nei prossimi anni, stimano gli esperti, l'agricoltura 4.0 coinvolgerà più del 10% della superficie coltivata in Italia apportando una vera rivoluzione per gli agricoltori. Perciò nasce Agrismart - Managing Cultivation, un sistema IoT integrato che contiene diversi sensori, tutti concentrati in un unico smartbox, per rilevare e misurare dati di estremo interesse per le aziende agricole.

In particolare, Agrismart, precisa l'azienda barese con 30 anni di esperienza, è un sistema basato su una o più centraline di rilevazione, posizionate tramite apposite installazioni, un sistema software di gestione dei dati rilevati ed una connessione dati continua, che consente di monitorare da remoto le condizioni del terreno (temperatura ed umidità, bagnatura fogliare, radiazione solare, mm di pioggia, numero ore di freddo), avvertire tempestivamente l'agricoltore della presenza di possibili attacchi patogeni e individuare il momento giusto per irrigare, riducendo di oltre il 45% gli sprechi d'acqua, il consumo energetico e l'utilizzo di fitofarmaci.Sistemi di questo tipo sono stati installati in tantissimi vigneti del territorio pugliese e stanno consentendo una valorizzazione del prodotto e delle varietà locali. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie