China Eastern Airline tra le compagnie aeree più green

Punta a potenziare le sue rotte sull'Italia

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 03 AGO - China Eastern Airlines, principale compagnia aerea tra Cina e Italia, guarda con interesse al Belpaese come uno dei principali mercati internazionali e punta a potenziare le sue rotte sull'Italia con una flotta 'green'.

Secondo l'ultimo rapporto di valutazione, China Eastern Airlines si è classificata al primo posto (insieme a Delta Airlines e Singapore Airlines), ottenendo un punteggio superiore alla media per quanto riguarda emissioni di carbonio, privacy e sicurezza dei dati, surclassando il 74 per cento delle compagnie aeree di tutto il mondo.

"In termini di risparmio energetico, la compagnia cinese è riuscita a ridurre il consumo di carburante per tonnellata/chilometro del 4,3 per cento nel 2019 rispetto allo stesso valore del 2017. Ciò significa che negli ultimi due anni China Eastern Airlines ha ottenuto un risparmio medio annuo di carburante di circa 200k tonnellate e una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 610k tonnellate", spiega il gruppo, sottolineando che "attraverso la modifica dell'ala e del motore, l'ottimizzazione del percorso e altre misure, la compagnia ha concretizzato l'idea di 'volo verde', come dimostra la rotta Shanghai Europa in cui il consumo di carburante per volo è stato ridotto di 16,6 tonnellate, grazie all'impiego dei nuovi aeromobili A350 e A330-200 che sostituiscono la generazione precedente". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie