In Costiera amalfitana 5000 borracce plastic-free agli studenti

Sono realizzate in tritan, un materiale di ultima generazione e non inquinante

Redazione ANSA

Consegnate in Costiera amalfitana 5000 borracce plastic-free agli studenti. Sono realizzate in tritan, un materiale di ultima generazione lavabile in lavastoviglie, un polimero che non contiene sostanze chimiche e tossiche ed è ecologico e  resistente alle temperature. Ogni borraccia permette di non immettere nell'ambiente 80 grammi di Co2 ogni volta che la utilizziamo

"Oggi - dice Andrea Ferraioli, presidente del Distretto turistivco della Costiera Amalfitana - inizia un processo culturale innovativo. La consegna delle borracce in tritan, ai ragazzi delle scuole è un primo passo e serve per educare i bambini ed attraverso loro i cittadini ed i residenti della Costiera alla riduzione dell'utilizzo di plastica. Ovviamente il progetto riguarda il turismo, i viaggiatori ma abbiamo pensato di partire prima dai cittadini residenti per essere coerenti. L'utilizzo di una borraccia in tritan che è un materiale di ultima generazione lavabile in lavastoviglie, un polimero che non contiene sostanze chimiche e tossiche ed è ecologico, resistente alle temperature e per questo lavabile in lavastoviglie, ci permette di non immettere nell'ambiente ben 80 g di CO2 ogni volta che la utilizziamo. Fortunatamente la Costirera Amalfitana non è oggetto di inquinamento da plastica e lo abbiamo sperimentato questa Estate quando abbiamo messo in mare lo spazzamare e addirittura dei Droni per il monitoraggio del mare e non sono stati trovati molti rifiuti. E' un progetto che mira alla protezione di un ecosistema così delicato che va assolutamente protetto".

In Costiera Amalfitana parte la rivoluzione plastic free

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie